I disturbi sessuali sono un esempio evidente di come la mente a volte non sia in equilibrio con il corpo, e vada a ostacolare quelle che sono le sue funzioni più intime e naturali.

In una società che spinge alla ricerca della prestazione perfetta, secondo certi parametri spesso irrealistici, ognuno di noi può attuare tentate soluzioni che invece di portare al piacere sperato, lo ostacolano o lo rendono impossibile.

La terapia strategica guida il paziente a rendere di nuovo spontaneo il piacere, senza utilizzare farmaci.

Fanno parte dei disturbi sessuali trattati:

  • Disturbi del desiderio sessuale (calo del desiderio, avversione sessuale)
  • Disturbi dell'eccitazione maschile (disfunzione erettile)
  • Disturbi dell'eccitazione femminile (incapacità o difficoltà di eccitarsi)
  • Disturbi dell'orgasmo (eiaculazione precoce, eiaculazione ritardata, assenza di orgasmo maschile o femminile)
  • Disturbi del dolore (dispareunia, vaginismo)

Per approfondire:
Libro - La mente contro la natura - Terapia breve strategica dei problemi sessuali

× Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies Accetto